Forfettario: regime fiscale agevolato per liberi professionisti

Servizi di consulenza ed assistenza per liberi professionisti che fruiscono del regime agevolato forfettario.

Dal 2019 è possibile optare per un regime fiscale agevolato particolarmente conveniente denominato regime forfetario.

Ovvero un regime fiscale pensato per chi ha o intraprende un’attività di impresa, arte o professione con ricavi e compensi che non superino i  65.000 euro (scheda Regime Forfettario Agenzia delle Entrate)

Quali sono i vantaggi del regime forfettario?

Il regime fiscale agevolato, forfettario,prevede,senza alcun limite di età:

  • Agevolazioni per quanto riguarda le imposte sui redditi: per i primi cinque anni di attività infatti permette il pagamento di un imposta del 5% su un reddito determinato forfetariamente, sottraendo al totale dei ricavi incassati nell’anno, una percentuale di costi a forfait calcolata sul totale dei ricavi incassati. Dopo cinque anni l’imposta sale al 15%;

  • Agevolazioni per quanto riguarda il versamento dei contributi personali: chi si appresta a svolgere attività d’impresa in forma individuale come commerciante o artigiano, essendo tenuto ad iscriversi all’Inps rispettivamente presso la “gestione commercianti” o la “gestione artigiani” e a versare trimestralmente i propri contributi (determinati ogni anno in misura fissa dall’Inps a prescindere dalla produzione effettiva di un reddito) può beneficiare di una riduzione dei versamenti del 35%. Chi invece si appresta a svolgere l’attività in forma professionale, salvo che non sia obbligato ad iscriversi ad una cassa di previdenza facente capo ad un albo specifico (ad es. Cassa Forense per gli Avvocati, Inarcassa per gli Ingegneri ed Architetti, Enpap per gli psicologici)è tenuto ad iscriversi all’Inps presso la “gestione separata”, e purtroppo non è prevista alcuna riduzione;

  • Agevolazioni per quanto riguarda gli adempimenti fiscali: chi adotta il regime forfetario, è infatti esonerato da molti adempimenti fiscali come ad esempio il versamento periodico mensile o trimestrale dell’iva allo Stato, la dichiarazione iva, le comunicazioni periodiche iva, l’irap, la tenuta delle scritture contabili, la stampa dei registri iva.

 

Lo Studio Associato Consad può può seguirti passo passo nella gestione del regime forfetario:

  • Consulenza ed Assistenza Fiscale per la gestione della posizione fiscale.
  • Apertura Partita IVA nel regime fiscale agevolato, forfettario.
  • Consulenza per la redazione e la gestione delle fatture emesse.
  • Elaborazione e trasmissione della dichiarazione dei redditi.
  • Trasmissione delle deleghe F24 per i pagamenti di imposte e contributi INPS.
  • Gestione della Contabilità (se necessario) per l’avviamento e gestione della tua attività.

Richiedi un primo incontro gratuito, valuteremo le tue esigenze e ti proporremo una consulenza personalizzata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Cedolare secca locazione immobili ad uso commerciale

Cedolare Secca - le novità della legge di bilancio 2019 per la locazione di immobili ad uso commerciale Una delle novità introdotte dalla Legge di bilancio 2019, è l'estensione del  regime opzionale della cedolare secca sugli affitti degli immobili destinati all’uso...

Nuovo regime forfetario 2019

Circolare in merito al nuovo regime forfetario: quali sono gli elementi, a chi si applica, quali sono i costi detraibili e le attività fiscali da considerare.

Share This