C’è una scadenza che ricade nel mese di ottobre cui sono interessati gli amministratori di condominio. Si tratta del Modello 770, ossia il modello di dichiarazione presentato all’Agenzia delle Entrate per comunicare le ritenute operate su:

• redditi di lavoro dipendente e assimilati;

• redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi;

• dividendi, proventi e redditi di capitale, ricomprendendo le ritenute su pagamenti relativi a bonifici disposti per il recupero del patrimonio edilizio e per interventi di risparmio energetico;

• locazioni brevi inserite all’interno della Certificazione unica;

• somme liquidate a seguito di pignoramento presso terzi;

• somme liquidate a titolo di indennità di esproprio.

Per fare un esempio : con riferimento all’anno d’imposta 2019 (Modello 770/2020) l’amministratore di condominio deve comunicare all’Agenzia delle Entrate le ritenute operate sullo stipendio del portiere; le ritenute operate sulla fattura relativa al compenso fornito alla ditta di manutenzione dell’ascensore condominiale; le ritenute operate sul compenso dell’architetto per eventuali consulenze edilizie da questi date al condominio, ecc.

Il modello deve essere presentato, entro il 31 Ottobre 2020 per via telematica.

Richiedi informazioni all’indirizzo email :

segreteria@studioconsadstp.com

Share This